lunedì 5 agosto 2013

I doveri/poteri ispettivi dei cittadini: guardiamo dentro l'Itrec di Rotondella



Egr. Dr. Edoardo Petagna
Responsabile del Deposito Materiali Radioattivi
tenuti dall'ITREC presso il centro ENEA
Loc. Trisaia di Rotondella (Mt)

Egregio Direttore,

le persone oggi presenti nelle rispettive e specifiche qualità di seguito specificate e, comunque, nella preminente qualità di cittadini italiani residenti nei territori limitrofi al centro Itrec in indirizzo, non registrando alcuna risposta alle domande poste da molti giornalisti e, più recentemente, da Ivano Farina e Nicola Piccenna in diversi articoli pubblicati su testate internet, testate giornalistiche locali e testate giornalistiche nazionali,

CHIEDONO

di poter accedere con ogni precauzione e presidio di sicurezza ed accompagnati da personale tecnico a conoscenza della dislocazione, delle caratteristiche di pericolosità e delle norme di sicurezza relative ai materiali radioattivi conservati presso codesta struttura, ai siti di stoccaggio e visionare lo stato degli impianti e la cura ed il rispetto delle prescrizioni di sicurezza.

Tanto si richiede con somma urgenza, dovendo i cittadini di cui innanzi e di cui si allega elenco nominativo con firma apposta in presenza degli addetti alla vigilanza procedere immediatamente alle constatazioni di cui innanzi, costituendo la circostanza esercizio dei diritti costituzionalmente garantiti e fra tutti del diritto alla tutela della salute.

Trisaia di Rotondella, 5 agosto 2013